Tips - Impara i verbi irregolari in inglese

1) Imparare la corretta pronuncia

Imparate a pronunciare correttamente le parole in modo che la gente possa capirvi. Dire una parola ad alta voce vi aiuterà anche a ricordarla. Potete ascoltare una registrazione e ripetere o imparare l'alfabeto fonemico e usare un dizionario. Vi consiglio di imparare tutti i fonemi inglesi in modo da poter usare l'alfabeto fonemico. Quando ascoltate una parola potreste non sentire tutti i diversi suoni. Se si impara l'alfabeto fonemico si può vedere cosa sono i suoni nella parola, e si potranno dire nuove parole usando un dizionario.
2) Imparare nel contesto

Imparare una parola nel contesto per capire come usare una parola. I nomi come gatto e cane sono facili da tradurre, ma altre parole e frasi sono più difficile. Per esempio in vietnamita spesso si dice "trời ơi" che si traduce approssimativamente con "oh mio Dio". L'uso è però diverso, in I vietnamiti lo dicono spesso e non provoca offesa. In inglese la gente può offendersi se si dice "oh mio Dio", perché può significare che si pensa che siano stupidi. Un altro esempio è che in Vietnam gli uomini spesso chiamano gli sconosciuti "đẹp trai", che si traduce come bello. In Vietnam questo è solo un complemento, ma in Inghilterra la gente potrebbe pensare che tu stia facendo un'avance sessuale. Per capire come usare le parole, imparare le parole nel contesto, usando libri di testo, lettori graduali, libri, riviste, programmi televisivi, film o da conversazioni con persone di madrelingua inglese. Questo vi aiuterà a capire meglio la cultura inglese o americana e come usare correttamente le vostre nuove parole. Ricordati di pensare al contesto di ciò che stai leggendo, se il libro ha 100 anni l'inglese sarà diverso dall'inglese moderno. Una volta avevo uno studente che usava parole che aveva imparato dai libri di Sherlock Holmes, nonostante i miei consigli, che lo facevano sembrare molto strano e difficile da capire.
3) Usa la mnemotecnica

Usare la mnemotecnica significa creare immagini o associazioni che aiutano a ricordare una parola. Ad esempio la parola per cane in greco è "skilos". La prima metà della parola è "ski", e la seconda metà della parola è "los", che suona come perso. Immaginate un cane che scia e che si perde. Questo vi aiuterà a ricordare la parola. Questo metodo è efficace, non ho mai studiato il greco, ma dopo aver sentito questo esempio una volta nel 2012 mi ricordo la parola. Più l'immagine è ridicola, o strana, più è probabile che la ricordi. Memrise.com permette agli utenti di condividere e caricare mnemoniche per aiutare ad imparare nuove parole ed è una grande risorsa per imparare nuovi vocaboli.
4) Ripetere e rivedere

Ripetete una parola e rivedetela dopo un po' di tempo per aiutarvi a ricordarla. Se traduci una parola e non la metti in pratica la dimenticherai. Decidete anche quanto bene avrete bisogno di conoscere la parola. Alcune parole che userete ogni giorno e dovrete dirle velocemente senza pause, come "ciao" o "arrivederci". Altre parole che forse vorrete solo riconoscere. Per esempio, in vietnamita, quando parlate con qualcuno vi riferite a lui con un titolo a seconda della sua età. Queste parole come 'Anh' per qualcuno abbastanza grande da essere tuo fratello maggiore sono facili da imparare, ma devo dirle velocemente per poter dire 'chao anh', che significa ciao senza pause. Mi esercito molto a dire queste parole perché voglio dirle velocemente. Altre parole che vengono usate meno ho solo bisogno di capire, e non ho bisogno di usarle. Puoi fare le tue flashcard, comprarne alcune o usare siti come memrise. Ricordatevi di rivedere le parole per aiutarvi a ricordarle. https://verbi-irregolari-inglese.it/esercizi
5) Fissare obiettivi realistici

Alcune persone si pongono l'obiettivo di quante parole vogliono imparare al giorno, io preferisco pormi un obiettivo di quanto tempo studierò nuove parole al giorno. Questo perché alcune parole sono facili da imparare e altre sono difficili, se mi pongo un obiettivo di numero di parole posso affrettarmi a raggiungere l'obiettivo, o rimanere deluso se non lo raggiungo. Penso che sia meglio spendere tutto il tempo necessario per imparare le parole. È importante che vi prefissiate obiettivi realistici, se cercate di imparare 100 parole al giorno, o passate 5 ore al giorno ad imparare le parole vi stancherete velocemente e potreste rinunciare ad imparare l'inglese. È meglio iniziare con piccoli obiettivi e costruire la propria strada. Potete usare le parole dei libri di testo o dei lettori graduali per essere sicuri di imparare le parole adatte al vostro livello e per vedere come state procedendo.